INCANTATRICE MOOD

[ Boccaccia mia stai zitta ]

se è vero che le emozioni vanno legittimate (decorosamente e senza spargimenti di sangue) allora oggi è il giorno giusto

Dopo mesi oggi riapro il capitolo INCANTATRICE MOOD, se non hai mai fatto un corso di ciclicità consapevole probabilmente non sai di che cosa sto parlando 😅 (per informazioni scrivimi)

Nella mia esperienza lavorativa e accademica ho sempre amato i paroloni, quelli carichi di significato, altisonanti, che richiamavano alle professioni più blasonate

Alle elementari mi chiamavano “vocabolario” per sfottermi: il mio era un vero e proprio feticcio per quel libro… ricordo ancora il profumo dello Zanichelli SINONIMI & CONTRARI 😍 ok basta così sennò diventa imbarazzante 😅

A mano a mano che però il tempo passava e stavo a contatto col pubblico, più mi rendevo conto di quanto però le persone non volevano sapere termini tecnici o di altri voli pindarici da enciclopedia Garzanti, a loro bastava il sodo e compresi ben presto come POMPARE CON PAROLONI servisse solo a chi di sostanza ne aveva poca

Tra una seduta di massaggio, una consulenza, una lettura, una lezione e qualche pagina della tesi (sì sto redigendo la tesi finalmente 拾), cazzeggio tra i vari social come una qualunquissima persona in vena di leggerezze

Ogni tanto incappo in post di professionisti di tanti settori, più meno vicino al mio, che  pensando di darsi un tono più distinto usando gergo medico e che così attireranno più clientela… ma la verità è che le parole vanno utilizzate con coscienza, come mezzo e non come armi

Continuo ad amare in maniera viscerale la ricerca del significato di ogni parola nuova che incontro sul mio percorso, solo però lo tengo per me, perché se non è attinente al mio lavoro, non si confà alle mie competenze, allora è più corretto che non ne abusi

A volte mi chiedo perché continuo a viaggiare sul mio binario e non faccio come molti… poi quando mi sveglio la mattina e mi lavo il viso, ricordo quanto sia bello guardarsi in faccia con serenità e la coscienza pulita

PS: ma anche tu sei andata a cercare il significato di  SUPERCALIFRAGLISTICHESPIRALIDOSO? 🤭

[ ma hai la cannetta di vetro?!? ]

questo è quello che ci si sentiva dire qui in Valsassina quando faticavi a piegarti o lamentavi dolori alla schiena

…cara vecchia saggezza popolare ❤️

Come promesso oggi ti racconterò del nuovo massaggio Ayurvedico approdato in casa Olistica Femminile

Ladys and gentlegirls vi presento il THANDABHYANGAM 🏵️

Questo straordinario trattamento è specifico per la colonna vertebrale, dalla cervicale al sacro: un ottimo aiuto per mantenerla flessibile e mobile

Le sue manualità abbinate ad oli e burri sciolgono le tensioni muscolari, alleviano dolori e scaldano i tessuti per prevenire contratture

Nel THANDABHYANGAM vengono utilizzate pietre di sale rosa calde per migliorare situazioni di dolore e favorire l’eliminazione delle scorie, che alla lunga possono creare blocchi di vario genere

MA PERCHÉ HAI PARLATO DI VETRO E DI “CANNETTE”????

Perché la sensazione che avverti quando hai un mal di schiena di qualsiasi entità, quando è diffuso, è proprio quella di non poterla flettere, come se fosse rigida… e non ti sbagli!

Questa rigidità infatti è dovuta da inflamaging (infiammazione) che limita la mobilità e fa percepire quasi che la muscolatura sia più gonfia e i movimenti siano ridotti

Le cause possono essere tantissime:
❌sbalzi termici
❌movimenti a freddo
❌eccessive torsioni o extra estensioni
❌sollevamento di pesi eccessivi
❌”piega-stendi” continui
…e altre ancora

Il massaggio ayurvedico THANDABHYANGAM è la soluzione sia ai dolori, ma soprattutto mira alla prevenzione dell’insorgere di blocchi e contratture

Io stessa l’ho sperimentato sotto le sapienti mani della mia Maestra e devo dire che il giorno dopo e quelli a venire la sensazione è quella di aver messo lo svitol alla schiena 🤩

Niente tensioni, niente dolori, niente rigidità, niente blocchi, una pelle pazzesca e più energia!

…eh già, la pelle diventa più morbida grazie all’azione delle pietre di sale riscaldate che rilasciano ioni negativi che stabilizzano il corpo, donano messaggi positivi al sistema centrale e quindi ai tessuti e agli organi sottostanti… così ti senti energica e piena di vitalità!

Se vuoi sperimentare le brezza di sentirti leggera e flessibile riserva il tuo posto per un trattamento di THANDABHYANGAM contattandomi con un messaggio WhatsApp

Per info e appuntamenti 3714429915

…e ricorda che PREVENIRE È MEGLIO CHE CURARE ❤️

[ una mela al giorno… ]

…ma anche due o tre, l’importante è che ti piacciano, ma se devi andare da dottore perché la tua salute è instabile… VACCI!

😶 MA COME! TU CHE TI OCCUPI DI RIMEDI COMPLEMENTARI E CHE LAVORI NEL MONDO DELLE TECNICHE OLISTICHE MI DICI DI ANDARE DAL DOTTORE?!?

Sì e ti chiedo anche di non fare di testa tua se hai una terapia in corso, se hai un dubbio piuttosto parlane con lo specialista, ma ti prego non cadere nella trappola di chi “con la sola imposizione delle mani ti leva tutti i mali” 🙅🏼‍♀️

Anche io ho fatto un periodo dove ho dovuto assumere farmaci perché il mio stato di salute era compromesso (credimi non è stato per niente facile) e proprio in quel periodo ho camminato anche insieme ad altri professionisti che mi hanno accompagnata con percorsi complementari, per aiutare il mio corpo a trovare una stabilità e a STARE BENE

Ho lavorato sodo seguendo le prescrizioni mediche e portando avanti insieme i supporti olistici

Eh già, quello di cui io parlo tutti i giorni per me è uno stile di Vita che mi accompagna da  quasi 20 anni (uh mamma come passa il tempo!)

Mi prendo cura costantemente del mio stato di salute per non incorrere in squilibri e mi preservo anche dai disturbi di vario genere

La prima volta che ricevetti un trattamento Ayurvedico era il lontano 2002 e soffrivo di una tremenda sinusite…

…ma di questo te ne parlerò nella mia newsletter a breve

Quello che devi sapere è che esiste un mondo in grado di aiutarti a prevenire, a ridarti forza se sei debilitata o a ritrovarti e lo fa in molti modi, con più approcci: questo è l’universo variopinto dell’Ayurveda

Lunedì ti racconterò in breve, ma in maniera esaustiva, del nuovo trattamento ayurvedico approdato in casa Olistica Femminile

Vuoi sapere di cosa si tratta?

Ti lascio con un po’ di curiosità… a lunedì cara e buon weekend ✨❤️

Una mela al giorno 🍎

[ Oops!…I Did It Again ]

lo so, lo so, avevo detto BASTA CORSI PER QUEST’ANNO, ma io adoro studiare (se mi leggesse ora la mia maestra di matematica delle elementari probabilmente mi ucciderebbe 😅)

La verità è che adoro studiare quello che mi piace e amando il mio lavoro, guardato e scrutato in ogni direzione, amo arricchirlo di pezzi nuovi o di upgrade a quelli che ho già

Oggi mi trovo a Milano insieme alla mia amata Coach Khadija Cirafici e insieme riceveremo una formazione speciale da un’insegnante speciale Valentina Carnieli titolare dello studio Shanti Prya Lab

Oggi sarò sia allieva che cavia, che figata! 🤩

Ebbene sì, ci saranno novità in casa Olistica Femminile ❤️

Sei curiosa di sapere di che cosa si tratta?

….stai connessa ✨

a casa Shanti Prya Lab 🏵️
Brave noi ❤️