Gravidanza Terzo Trimestre: i giorni prima del parto

“9 Lune sono passate e adesso?

Non facciamo che diventino 10!

Hey parlo con te, hai un ordine di sfratto, il Gine era stato chiaro: Dpp entro e non oltre il giorno tal dei tali!

Usiamo il campanellino?

Ti punto una torcia così trovi meglio l’uscita?

Basta ti prego Amore, esci che non ce la faccio più, Mamma è veramente stanca…”

Ti sei ritrovata in alcune affermazioni?

Non Ti devi sentire in colpa, hai tutte le ragioni del mondo a sentirti scarica e vuoi finalmente tenere tra le braccia il Tuo bambino.

Se sei arrivata a termine (40+1) e non ce la fai proprio più, esistono dei modi per “smuovere le acque”.

🤰ricorda sempre che per rispettare la FISIOLOGIA DELLA NASCITA e fare sì che il bebè SIA PRONTO A NASCERE, bisognerebbe lasciare che la NATURA FACCIA IL SUO CORSO e che il Tuo bambino venga al mondo quando sarà il suo momento.

… è anche vero che, purtroppo, equipe un po’ troppo sbrigative e precipitose, propongano ancora dei cesarei non necessari a 36/37 settimane se il “bambino non si è ancora girato”, oppure abusino di TECNICHE DI INDUZIONE.

La natura ha i suoi tempi, il bebè si può ancora girare a quell’epoca gestazionale e se non c’è nessun pericolo (scarsità di liquido, rallentento dei battiti o altre complicazioni per le quali un intervento tempestivo può salvare la vita) non vedo perché non provare a ” capovolgere la situazione” con tecniche alternative (SOLO SU CONSIGLIO DELLO SPECIALISTA, NON FARE DI TUA INIZIATIVA, PARLANE CON CHI DI DOVERE) o cinque provando a rispettare i tempi di maturazione per un parto naturale.

❓BENE, QUINDI COSA POSSO PROVARE A FARE SE IL CUCCIOLO NON VUOLE MOLLARE IL CALDUCCIO DELLA MIA PANCIA❓

💞 RAPPORTI COMPLETI: l’azione delle prostaglandine dello sperma POTREBBERO ammorbidire il collo dell’utero e POTREBBERO stimolare le contrazioni, se così non fosse… un po’ di COCCOLE non dispiacciono a nessuno 😉

🧘 ATTIVITÀ FISICA: puoi continuare se ne hai sempre fatta in Gravidanza ma NON ESAGERARE, se Ti sforzi troppo rischi solo di sottrarre ossigeno alla placenta e affaticare lei come il bambino facendoli trovare impreparati al momento del parto.
Se non hai mai fatto movimento durante la gestazione, non è il caso che cominci ora di corsa tirando sù pesi o facendo maratone, muoviti ma con rispetto per il Tuo corpo, cammina 20 minuti al giorno e aumenta progressivamente il tempo (NON LA VELOCITÀ!), se riesci a trovare qualche salita o discesa ti farà solo bene, in mancanza qualche scalino non guasta (NON TUTTA LA SCALINATA CHE PORTA AL SANTUARIO SULLA CIMA DELLA MONTAGNA TIBETANA! STAI TRANQUILLA 🤣)

Ad ogni modo puoi invogliare il Tuo bebè con massaggi e carezze sul pancione e  ricorda sempre che Ti mancheranno questi magici momenti di unione così profonda, la tua pelle come recettore di Amore che fa vibrare il Tuo messaggio e lo porta fino al Tuo piccino che non vede l’ora di potere sprofondare nel Tuo abbraccio.

Per qualsiasi informazione o approfondimento rimango sempre a Tua disposizione.

A presto Mamma, manca davvero poco 💖
La Sissy

Pubblicato da Silvia Goretti • Olistica Femminile

Operatrice Olistica Femminile Specializzata, Maternal Personal Trainer, Sofrologia e molto altro 😉✨

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: