🤬 TE L’HO RACCONTATO DI QUELLA VOLTA CHE NON SONO RIUSCITA A TACERE?

È un argomento che mi sta particolarmente a cuore e quindi non posso non trattarlo.

Da brava mammina curiosa, oltre che da professionista del settore maternoinfantile, sono iscritta a vari gruppi e ho messo il like su varie pagine di Facebook che riguardano la maternità in tutte le sue sfaccettature.

Quella mattina, girovagando qua e là tra un sorso al cappuccino e un morso alla fetta di pandoro (era Natale ragazze, anche io sgarro 😅), mi imbatto in un post scritto da una ragazza su una famosissima community di mamme, che trovandosi in una situazione di evidente disagio, ha fatto una domanda ed è stata subito vessata da un’orda di “talebane del mestiere di mamma e moglie”.

Esprimeva nel suo post il disagio di non essere capita dal suo compagno per il CALO DEL DESIDERIO SESSUALE dopo l’arrivo della sua bambina.
Hanno dovuto astenersi per tutta la durata della Gravidanza su consiglio medico e ora è subentrata la stanchezza e la scarsa accettazione del suo corpo provato.
Il compagno vuole avere rapporti tutti i giorni e sembra che le stia facendo pressioni.

E qui la catastrofe: alcuni “esseri vaginodotati ma di sensibilità mancante” si sono pronunciati sommergendo la Mamma di ingiurie e minacce su un possibile TRADIMENTO del compagno che sarebbe DEL TUTTO GIUSTIFICABILE dato che lei non si metteva nei panni dell’uomo, che in quanto tale, ha dei bisogni che è DOVERE DELLA COMPAGNA SODDISFARE.

Una di queste recita “… Non tirare troppo la corda prima o poi si spezza…. l’uomo comunque ha le sue esigenze …..perché poi x il suo sfogo sessuale potrebbe anche tradirti..quindi non lasciarlo andare nelle braccia di chiunque”

Ce ne sono molti così, qualcuna addirittura “ma ringrazia dio che ancora ti desidera!”

LA MIA TEMPERATURA È AUMENTATA ALLE STELLE, LE ORECCHIE FISCHIAVANO COME UNA PENTOLA A PRESSIONE, NON POTEVO NON RISPONDERE:

“Leggete bene i commenti, la mamma dice “se devo anche pensare di avere rapporti TUTTE LE SERE”, non ha parlato di rifiuto totale, ma di potere avere i giusti tempi di ripresa per il suo corpo.
Parlare poi di corna giustificate? Umanità zero!
Medioevo???
Mi sorprendo ogni volta di quanto questa comunità sia piena di gente che si riempie la bocca di aria.

Ad ogni modo, cara mamma se il desiderio sessuale è calato è anche colpa degli ormoni, datti tempo e spiegarlo anche a lui.
La coppia non deve girare SOLO intorno al bebè, ma deve rimanere unita e complice proprio per la serenità dell’ambiente che la circonda.

Potete anche pensare di “giocare” un po’ invece di pensare solo ed esclusivamente alla penetrazione, sciogli il ghiaccio e vedrai che le cose vengono da sole coi loro tempi.

Se ti sembra uno scoglio insormontabile, fatevi aiutare da un professionista e ricordati che il sesso è fisiologia, se non ti dà piacere NON È FISIOLOGICO e bisogna ripristinare questa condizione che genera disagio e ti impedisce di goderne a pieno.

Ti abbraccio e ti comprendo💖”

Spero tanto lo abbia letto, perché questa Mamma cercava conforto e confronto, NON GIUDIZIO!

❓PERCHÉ DOPO IL PARTO IL DESIDERIO SESSUALE HA UN CALO❓

Per svariati motivi:

💣Ormoni in tumulto: del tutto fisiologico e passeggero, puoi provare coi fiori di Bach se senti che questo fenomeno ti genera ansia.

💥Dolori all’apparato genitale: se è dovuto alla secchezza potete provare un lubrificante delicato, se invece sono “i segni del parto e le cicatrici” a far male, allora devi contattare il tuo ginecologo.

😲Timore di” sentire male”: è comune, ma è ancora più comune “SENTIRE DI MENO” dovuto al fatto che muscoli vaginali dopo il parto sono più allungati e rilassati… Niente che un po’ di PELVIPILATES non possa risolvere!

😢Non accettazione del corpo “cambiato”: i tempi di ogni corpo sono diversi e quelli di ripresa dopo un cambiamento durato quasi un anno, possono non essere repentini. Datti tempo e accetta comunque le “coccole” che il tuo compagno vuole darti, spiegandogli di fare con calma e non farsi prendere dallo zelo 🤗

❎La visione del seno come ZONA ROSSA: se allatti il seno è molto sensibile ed è del tutto giustificato che tu non voglia stimolarlo in altra maniera. Puoi indossare un brassiere morbido per sentirti più a tuo agio, ma sappi che è una cosa passeggera perché più l’allattamento avrà preso la sua strada, meno fastidio proverai nella stimolazione.

È del tutto FISIOLOGICO Mamma, non siamo delle macchine che una volta partorito, sono subito agili e scattanti!

C’è chi ha tempi di ripresa più brevi e chi più lunghi, l’importante è rispettarli.

Se noti che si protraggono molto a lungo e ti senti a disagio, NON ESITARE E PARLANE COL TUO COMPAGNO, magari è il caso di contattare un professionista, o magari hai semplicemente bisogno di SENTIRTI RASSICURATA e ASCOLTATA.

Tendiamo a scordare che il Papà è sì mosso da pulsioni animalesche ancestrali, ma non è un cavernicolo 😅 il DIALOGO è indispensabile se si vuole trovare una soluzione e far tornare la serenità anche sotto le lenzuola.

Ma caro Papà ricorda che non esiste il SESSO PER DOVERE, perché ne pregiudica il piacere! A buon intenditore poche parole 😉

(per conoscenza: la mancanza di fedeltà è punita dall’articolo 143 del codice civile, non è giustificata per “mancanza di attenzioni del coniuge”)

Riguardo alla SOLIDARIETÀ TRA DONNE: non cercarla in gruppi di Nazi Mamme, ci sarà sempre qualcuno che per cambiare l’aria viziata del cervello, apre la bocca quando non dovrebbe… questo mi fa ricordare qualcosa…

Ah sì! L’articolo sulle WEB COMMUNITY!

😱 NON LO TROVI PIÙ?

Ma certo, sto riprogrammando tutto!

STAI SINTONIZZATA!

Nel frattempo rimango sempre a tua disposizione per qualsiasi dubbio o chiarimento

A presto Mamma 💖

Silvia Goretti – Olistica Femminile

Pubblicato da Silvia Goretti • Olistica Femminile

Operatrice Olistica Femminile Specializzata, Maternal Personal Trainer, Sofrologia e molto altro 😉✨

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: