Gravidanza terzo trimestre: i ritmi sonno/veglia della Mamma 🤰🏼

“CHE SONNO!
QUALSIASI COSA IO FACCIA MI MANCANO LE FORZE, SE PRENDO UN CUSCINO LO SBRANO!”

Se pensavi che il periodo dell’assonnamento violento fosse finito col primo trimestre, mi sa che ho una brutta notizia da darti 😬

Se durante i primi mesi il progesterone Ti faceva addormentare praticamente su ogni superficie che potevi trovare comoda (letto, divano, poltrona, sedili dell’auto, prato, la pancia del gatto/cane e per le più temerarie anche l’asse del gabinetto diventava la seduta più confortevole del mondo… fino a che non si informicano le gambe 🤭), ora sembra che quella sensazione stia tornando.

Il peso dell’utero e del piccolo cominciano a farsi sentire e la sollecitazione continua di gambe e schiena può assorbire più energia… e poi di nuovo lui: il PROGESTERONE!

Anche nell’ultimo trimestre può darti filo da torcere perché sta cominciando a settare il Tuo cervello ai RITMI SONNO/VEGLIA post parto, la fase REM viene ridotta ai minimi storici (probabilmente anche la tua pazienza, ma tieni duro Mamma 💪🏻)

Altri due fattori influiranno sul Tuo sonno: la vescica sempre “sotto pressione”, quindi il bisogno frequente di fare pipì e poi un pochino di ANSIA che è normale (soprattutto alla prima Gravidanza) per l’avvicinarsi al momento del PARTO.

A tal proposito mi sento di consigliarti tre pietre per cercare di tenere a bada questo sentimento:

💎 MALACHITE
💎 AMETISTA
💎 LAPISLAZZULI

…le ultime due sono perfette anche per la riarmonizzazione nel post parto (farò un post apposito sulla pagina Facebook L’enigma luminoso e la bianca onda )

Oltre all’aspetto puramente ormonale e fisiologico vorrei sottoportene un’altro; ci sono degli istinti che risalgono alla Donna ancestrale che ancora risiede in Te.

Il sonno è una difesa, è ISTINTO DI CONSERVAZIONE.

È il segnale che stai facendo troppo, che devi dire STOP alle attività che il Tuo corpo ritiene essere troppo pesanti.

Consulta il ginecologo o il medico di base se Ti senti troppo spossata, perché potresti essere in carenza di minerali e quindi potrebbe essere necessario l’assunzione di integratori specifici ma sempre SOTTO CONTROLLO MEDICO, non improvvisare mai e niente “CONSIGLI DELL’AMICA”, Tu non sei un suo clone e nemmeno quelli medioevali della prozia Mariafulva che ha zappato l’orto fino al giorno prima di partorire masticando barbabietole crude con lo zucchero (rischiando di spaccarsi i denti e farsi venire il diabete 🤦🏼‍♀️)

Per qualsiasi informazione, chiarimento o approfondimento scrivimi pure e scambiamo due chiacchiere!

Un abbraccio 💖 a presto
La Sissy

Pubblicato da Silvia Goretti • Olistica Femminile

Operatrice Olistica Femminile Specializzata, Maternal Personal Trainer, Sofrologia e molto altro 😉✨

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: