BabyLoss: quando l’attesa si interrompe 

Oggi voglio raccontarti una storia

Tempo fa conobbi una giovane donna che qualche anno fa scopr穫 di essere incinta. Non ne era particolarmente felice, era troppo concentrata sulla sua carriera, tuttavia aveva una relazione stabile, un tetto sopra la testa e l’et non era prematura.
Se ne fece una ragione, ma non ne fece parola con nessuno.

Dopo un primo controllo, le settimane passavano normalmente e l’idea di QUALCUNO che cresceva dentro di lei la faceva sentire completa.

Un giorno ebbe un malessere e pass簷 la giornata a casa sul divano. Era primavera inoltrata e fuori dalla finestra uno sciame di farfalle Monarca volava sul prato fiorito.

Crampi, nausea e poi qualche macchia di sangue. Panico, chiamata al ginecologo che la convoca in studio la mattina seguente.

Lettino, gel, ecografo, tutto pronto.
Pensa “siamo a 8 settimane, cosa pu簷 essere?”
Sguardi scuri.

NON C’ BATTITO, LA GRAVIDANZA SI INTERROTTA.

Silenzio assordante.

Solo vuoto, il resto 癡 ovattato.
Le parole del medico sono tante, confuse, troppe.

Il giorno dopo emorragia, coaguli e va avanti per giorni… svuotata.

Passano gli anni e continua a pensare come sarebbe stato/a, che carattere avrebbe avuto, il nome che gli/le avrebbe dato.

Nel frattempo si rif una famiglia, ha dei figli, ma si incanta sempre a guardare le farfalle.

Proprio cos穫, ogni Mamma che deve “lasciar volare via” il suo bambino, a qualsiasi settimana sia, merita di essere ascoltata e capita, non del certo vuole sentirsi dire frasi di circostanza.

Nel primo trimestre si verificano 80% degli aborti e queste Mamme sono lasciate a loro stesse.
Ci sono molte ragioni perch矇 accade, a volte sono note e a volte no, ma 癡 certo che questi imprevisti di Madre Natura lasciano il segno.

Parlarne 癡 IMPORTANTE, trovare una nuova ragione per andare avanti 癡 DOVEROSO.

Se sei una di Noi, sappi che meriti sostegno e per quanto mi sar possibile, Ti dar簷 una mano ad imparare a guardare con serenit quelle farfalle che spiccano il volo libere.

Non aggiungo altro, puoi scrivermi quando vuoi.

Ti abbraccio

La Sissy

Pubblicato da Silvia Goretti Olistica Femminile

Operatrice Olistica Femminile Specializzata, Maternal Personal Trainer, Sofrologia e molto altro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: